Consiglio della settimana per rilassarsi e ritrovare il proprio Benessere Psicologico: “Colora la tua vita”

benessere psicologico

Il colore nella vita aiuta a ritrovare un sorriso, il buon umore in una giornata non positiva, a darci la giusta carica ed energia. Esiste un vero e proprio Linguaggio dei Colori, ovvero ognuno di loro esprime il nostro stato emotivo interiore. Quante volte la mattina, ci fermiamo di fronte al nostro armadio per decidere cosa indossare…..automaticamente, istintivamente, scegliamo un colore che rappresenterà il nostro umore della giornata o spesso per contrastare le noia, la stanchezza si indossa un colore vivo (rosso, arancio).
Il mio consiglio quindi è Colorare la vostra vita sia nel vostro aspetto fisico (abbigliamento, trucco) sia l’ambiente che vi circonda, al fine di ritrovare sensazioni positive, come gioia, speranza, rilassamento, in particolare in una giornata completamente Nera. Sarebbe bello anche strutturare gli ambienti lavorativi in tal modo per renderli più accoglienti, rilassanti e positivi ed ottenere risultati lavorativi più efficienti e produttivi…..lavoratori sereni e rilassati, maggiore concentrazione e motivazione!
La scelta del colore è soggettiva, come l’emozione ed il significato che suscitano in ognuno di noi.
I colori primari sono  blu, il rosso e il giallo. Dall’unione di questi tre colori otteniamo altri  tre  colori secondari: dal rosso col giallo otteniamo l’arancione, dal blu col rosso il viola e infine dal giallo col blu il verde.

Ma quale è il loro significato psicologico??
La cromoterapia utilizza i colori a livello terapeutico al fine di ristabilire l’equilibrio interiore, ponendo l’attenzione sul significato psicologico, fisiologico ed energetico (Chackra) dei colori. Personalmente li utilizzo, scegliendo il colore adatto per ogni seduta, nei gruppi di rilassamento, associato ad una tecnica di rilassamento, con ottimi risultati.
La psicoterapia che lavora sulle emozioni attribuisce un ruolo fondamentale al colore, espressione non verbale del proprio stato d’animo e di aspetti della propria personalità…..la scelta del colore non è mai un caso:

– se hai bisogno di energia, scegli il Rosso: rappresenta fin dall’antichità, il fuoco, energia vitale, fertilità, passione, coraggio, forza i stinto, ma allo stesso tempo anche violenza, vendetta, guerra morte (il Dio della guerra, Marte, era rosso), vendetta.
Chi è attratto dal rosso in genere ha un carattere vivace, pieno di energia, esuberante e ha un buon rapporto con la sessualità. Allo stesso tempo può rappresentare una personalità che ha difficoltà a contenere le proprie  pulsioni, a gestire la rabbia e l’istinto.
– se hai bisogno di serenità, di attenuare la tensione, scegli l’arancione: il colore della serenità, della crescita simboleggia l’alba, il risveglio, adatto a tutte quelle persone che faticano ad alzarsi la mattina.  Il colore arancione stimola l’ambizione e infonde allegria ed è consigliato  per ritrovare energia
Chi predilige l’arancione è una persona in genere aperta e socievole, ma con difficoltà ad esprimere le emozioni, molto riservata con gli estranei.
– se hai bisogno di calma interiore, scegli il blu: il colore della calma, della meditazione, della serenità, della pace; essendo il colore del cielo, sin dai tempi antichi veniva considerato un colore trascendentale, spirituale, oltre che un colore di protezione.
Chi ama il blu in genere è una persona calma, serena, autentica con gli altri e con se stesso, ma può tendere  all’introversione, prediligendo attività solitarie che gli permettano di conoscere se stesso nel profondo.
– se hai bisogno di equilibrio e armonia, scegli il verde: il colore ha funzione di equilibrio tra i colori caldi e quelli freddi, infonde armonia, comprensione, prosperità, successo, solidarietà, adattabilità.
Rappresenta la stabilità, la giovinezza, lo sviluppo, alla speranza, la fertilità al positivo; al negativo, l’invidia, la superstizione e la gelosia.
chi ama il verde tende ad essere concreto, indipendente.
– come per il blu, se hai bisogno di spiritualità, scegli il viola: da sempre considerato il colore dello spirito, stimolante delle energie sottili, dell’inconscio, della creatività e dell’intuizione.
Chi ama il viola generalmente è una persona molto appariscente e originale, ci tiene a piacere agli altri; indicato per chi soffre di insonnia, in quanto calma gli stati nervosi e irritabili.

Buon viaggio nel mondo dei colori a tutti!!! 

Dr.ssa Annalisa Allocca Psicologa Clinica e di Comunità

Informazioni su Dr.ssa Annalisa Allocca - Psicologa 27 Articles
Psicologa Clinica e di Comunità, specializzanda presso l’IGAT di Napoli “ Scuola di Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt e Analisi Transazionale” In diversi anni di attività ho collaborato con vari enti associativi ed istituzionali in progetti rivolti a famiglie disagiate, adolescenti a rischio e diversamente abili, organizzato seminari e convegni su tematiche di vario genere e condotto corsi di preparazione alla nascita e di sostegno alla genitorialità. Inoltre ho maturato esperienza in yoga della risata presso l’istituto penale per minori di Napoli che ha sede a Nisida fino a diventare leader in tale disciplina. Attualmente svolgo attività privata consistente in sostegno psicologico individuale, di gruppo e di coppia rivolto ad adulti, adolescenti, bambini e genitori, collaboro con la Clinica Santa Patrizia nel protocollo SICOB per la valutazione psicologica del paziente obeso candidato alla chirurgia bariatrica e conduco gruppi motivazionali alla dieta, antistress e di sostegno alla genitorialità.

Sei il primo a commentare

Lascia un messaggio

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*